#ritratti

25/04/2024

Marko Bratuš: il teatro sloveno oltre confine

Marko Bratuš: il teatro sloveno oltre confine

Marko Bratuš, direttore artistico di SNG Nova Gorica, e GO! 2025 collaborano insieme nella diffusione del teatro sloveno oltre confine. In Italia, in Europa e nel mondo. 

Marko Bratuš – direttore artistico di SNG Nova Gorica – e GO! 2025 collaborano insieme nella diffusione del teatro sloveno oltre confine. In Italia, in Europa e nel mondo.

Marko Bratuš si laurea nel 2005 in Drammaturgia presso l’Accademia di teatro, radio, cinema e televisione di Lubiana. L’anno successivo si iscrive al master in Regia radiofonica. Ha diretto programmi di studio per il web (il media online Vest), programmi culturali (Radio Slovenija), e ha realizzato diversi film documentari ("Elena", "Hoja po vodi", "Topol"). Ha inoltre lavorato come sceneggiatore e selezionatore professionista nel campo del teatro amatoriale, e molti lo conoscono anche come musicista ("Smaal Tokk" suona sicuramente familiare lungo il Litorale sloveno). La tragicommedia “Najboljša evropska predstava” (Il miglior spettacolo europeo), di cui Bratuš è co-autore, è stata nominata per il Premio Slavko Grum 2024 all’inizio di aprile. 

Da novembre 2019 è membro del Consiglio di amministrazione della rete teatrale internazionale ETC (European Theatre Convention). Proprio la scorsa settimana, ospiti internazionali provenienti da tutta Europa hanno partecipato alla conferenza annuale di ETC, organizzata a Nova Gorica da SNG in collaborazione con GO! 2025. Contemporaneamente si è svolto Young Europe: Festival teatrale della gioventù, dove si sono riuniti i principali teatranti europei e si è potuto assistere a numerosi spettacoli preparati da giovani di diversa nazionalità. 

Nell'ambito della Capitale europea della cultura 2025, la cooperazione con il teatro di Nova Gorica e Bratuš si declina anche attraverso il progetto DESTINYation: 12 spettacoli teatrali diretti da Tomi Janžič, il primo dei quali ha debuttato a Timișoara, in Romania. In coproduzione con l'italiano Mittelfest, stanno inoltre lavorando alla trilogia teatrale "Inabili alla Morte": la prima parte, intitolata "La Cripta dei Cappuccini", andrà in scena l'11 maggio.

Altre news

Non perderti i prossimi eventi! Iscriviti alla newsletter di GO! 2025 per scoprire tutte le nostre iniziative.

logo slo
logo fvg
logo mong
logo gorizia
logo gect
logo i feel slovenia
logo Io sono friuli venezia giulia

Grazie

La sua richiesta è stata inviata correttamente e le risponderemo al più presto. Una copia dei dati che ci ha fornito è stata inviata al Suo indirizzo email.

Grazie

Conferma la tua registrazione premendo il link sulla mail

C'è qualcosa che non va...